Freddo

Meteo, temperature in calo e qualche raggio di sole. Neve nelle vallate con venti forti previsioni

La depressione dell'Azzore spinge ancora il freddo sulla nostra regione. Le previsioni di Limet

Genova. Un sistema depressionario situato sul centro Italia convoglia correnti fredde nord-orientali anche sulla Liguria. Durante la giornata odierna tornerà a farsi vedere qualche fiocco di neve sui versanti padani dell’Appennino.

Dando uno sguardo alle figure bariche sull’Europa, si può notare come l’alta pressione delle Azzorre provi a guadagnare campo verso est. Il movimento dell’alta delle Azzorre ad “invadere” il “Vecchio Continente” spingerà la depressione sul centro Italia a muoversi verso levante ma convoglierà ulteriore aria fredda verso il nord della nostra penisola.

Durante le ore notturne, sulla Liguria, abbiamo assistito ad un generale aumento della nuvolosità accompagnato anche da deboli precipitazioni sui versanti padani.

Deboli nevicate si sono verificate fino ai fondovalle, mentre qualche debole piovasco è riuscito a sconfinare su alcuni tratti dei versanti marittimi del ponente con quota neve comunque molto bassa per essere nella terza decade di marzo. Le temperature minime sono calate nelle zone interne ed in quota rispetto ai valori di ieri. Ecco i valori minimi registrati nei 4 capoluoghi di provincia dalla nostra RETE DI MONITORAGGIO:

Genova centro: +5,0°C
Savona: +4,5°C
Imperia: +6,3°C
La Spezia: +7,0°C

Nel corso della mattinata avremo ancora molte nubi, più compatte sui versanti padani della regione. Qui saranno ancora possibili locali episodi di nevischio fino ai fondovalle. Lungo le coste nuvolosità irregolare ma con poco Sole, più presente sull’imperiese.

Nel pomeriggio nuvolosità in lento diradamento specialmente lungo le coste, mentre sui versanti padani si attarderanno ancora un po’ di nubi basse. Solo dalla tarda serata le schiarite prenderanno campo un po’ ovunque. Le temperature massime saranno anch’esse in calo in quota e nelle zone interne, mentre lungo le coste rimarranno stazionarie con punte fino ai +16°C sulle coste dell’imperiese.

Ventilazione forte dai quadranti settentrionali con rinforzi fino a burrasca allo sbocco delle principali vallate tra Capo Mele ed il Tigullio, in calo a partire dal tardo pomeriggio. Mare stirato dal vento sottocosta, molto mosso al largo e fino ad agitato sul basso ligure occidentale.