Novità

Mense, in arrivo le modifiche al bando, “contributi associazioni recepiti”

Saranno pubblicate domani

Sciopero mense scolastiche

Genova. Gli Assessori alle politiche educative e all’istruzione, Francesca Fassio, e al bilancio Pietro Piciocchi, comunicano che nella giornata di domani, 28 marzo 2018, saranno pubblicate le modifiche al bando di gara per l’affidamento del servizio di ristorazione scolastica per i prossimi 5 anni per la città di Genova.

Tali modifiche recepiscono i contributi emersi in sede di confronto con le associazioni dei genitori per gli aspetti legati alla qualità del cibo e del servizio e con tutte le sigle sindacali per gli aspetti concernenti la tutela dei lavoratori.

“L’Amministrazione – ha dichiarato l’assessore Fassio – ha dimostrato di saper ascoltare tutte le istanze, senza nessuna pregiudiziale ideologica, al fine di migliorare la qualità del servizio nell’esclusivo interesse della cittadinanza. La vittoria non è dei singoli ma dei cittadini genovesi”.

“Abbiamo fatto un lavoro – ha dichiarato l’assessore Piciocchi – che punta sulla qualità del cibo, su un sistema maggiormente attrattivo per gli investimenti nel ripristino di cucine esistenti, la riduzione dei tempi di percorrenza e il rafforzamento di controlli e penali. In più abbiamo recuperato un rapporto con genitori e comitati, che tutti i giorni vivono il mondo della scuola, dai quali abbiamo ricevuto un contributo fondamentale per migliorare questo servizio di rilevanza fondamentale per la cittadinanza”.

leggi anche
protesta mense tfr
Tema caldo
Mense scolastiche, pace fatta anche tra sindacati e Comune: testo del bando modificato