Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Maddalena, danneggiato il ritratto di Peppino Impastato. Il quartiere: “Potrete scalfire un murales, ma non le sue parole”

Simbolo della lotta alla criminalità organizzata. Giovedì al teatro Altrove arriva il fratello Giovanni Impastato

Più informazioni su

Genova. “Se si insegnasse la bellezza alla gente, la si fornirebbe di un’arma contro la rassegnazione, la paura e l’omertà”. La frase è di Peppino Impastato, il giornalista impegnato contro la mafia che lo assassinò, perché “scomodo”, il 9 maggio del 1978.

Chi ha danneggiato, tra la notte di giovedì e venerdì, il ritratto di Impastato che da un paio d’anni “vigila” sul quartiere della Maddalena, nel centro storico, non deve aver letto quella celebre frase, scritta anche sotto il ritratto stesso. Ignoti hanno vandalizzato l’opera d’arte, collocata tra vico Rosa e via Della Maddalena, graffiando il volto – un occhio per la precisione – del simbolo dell’antimafia e trafugando le piantine collocate sotto al “murales” ad abbellire l’angolo.

“Potete scalfire un ritratto di Peppino, potete devastare le piantine di cui si prendeva cura Peppino ma non potrete mai cancellare le parole di Peppino che sono in ognuno di noi e che riecheggiano per il quartiere tra le persone oneste che credono in un mondo migliore libero dalle minacce, dai soprusi e dagli atti intimidatori”, scrivono dall’associazione Ama Maddalena.

Bruco, il degrado del fratello minore

“Libero dalla mafia e da chi con il metodo mafioso esercita o prova ad esercitare il suo potere anche alla Maddalena. Perché ce lo ricorda Peppino ogni giorno: ” la mafia è una montagna di merda!” e voi, aggiungiamo noi, degli uomini di merda! – aggiungono – questo non è un attacco contro la nostra associazione, quel dipinto è di tutti, vigila su tutti”.

Giovedì prossimo, peraltro, alla Maddalena arriva il fratello di Peppino Impastato, Giovanni, che ne ha raccolto l’eredità della lotta a Cosa Nostra. Alle 18e30 al teatro Altrove presentazione del libro “Oltre i 100 passi”, alle 21,15 Antonella Delli Gatti dà voce a Felicia Bartolotta, madre di Peppino nello spettacolo “Il mare a cavallo”. Questo l’evento Facebook dove trovare tutte le informazioni sull’appuntamento.