Serie a2

Lavagna 90, il direttore sportivo Emanuele Governari traccia il bilancio fotogallery risultati

I biancoblù hanno avuto la meglio sul Chiavari; protagonista il portiere Antonio Gabutti

Lavagna. Il Lavagna 90 si è aggiudicato il derby più sentito battendo il trasferta il Chiavari. In avvio di frazione le reti di Barrile e Cambiaso riaprono la gara, ma la doppietta di Bassani e la controfuga di Parisi chiudono i giochi. Antonio Gabutti migliore in vasca tra gli ospiti.

Il direttore sportivo Emanuele Governari dichiara: “Settimana di pausa pasquale e primo mini-bilancio del girone di ritorno. Nelle prime tre giornate i nostri ragazzi hanno ottenuto analogo bottino di punti in classifica dell’andata, vale a dire sei, maturati contro Arenzano e Chiavari Nuoto. Formazione mai al completo in queste prima fase causa assenze lavorative ed acciacchi influenzali danno maggior rilievo a quanto ricavato“.

Il nostro portiere Under 20 Antonio Gabutti – prosegue -, chiamato a sostituire il titolare Gianoglio, si è messo brillantemente in luce facendosi trovare pronto e, dimostrando tutte le sue doti, ha dato un bel segnale per il futuro. Preoccupa invece l’infortunio alla spalla di Luca Pedroni rimediato nel derby; in settimana accertamenti per valutarne la gravità”.

In chiave Under 20 i giovani lavagnesi, con la netta vittoria ai danni della capolista Rari Nantes Bogliasco 1951, si sono portati in vetta alla classifica generale. Mister Martini concederà qualche giorno di pausa ai suoi prima di Pasqua in modo da rientrare proprio nella giornata di Pasquetta per la preparazione alla gara casalinga contro la Rari Nantes Camogli, formazione che nel girone di andata inflisse ai biancoblù la prima sconfitta stagionale imponendosi di misura alla piscina del Boschetto.

leggi anche
  • Pallanuoto
    Serie A2, terza giornata di ritorno: poker di successi per le squadre genovesi