Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dopo la pioggia, le frane: raffica di interventi dei vigili del fuoco. A Masone terreno cede sotto auto

Altri problemi a Serra Riccò, Mignanego e Savignone

Più informazioni su

Genova. Raffica di interventi nella notte da parte dei vigili del fuoco a causa della formazione di diverse frane e crolli dovuti alle forti piogge delle ore precedenti.

A Masone, prima dell’alba, un’auto è stata interessata da uno smottamento in località Mulino del Pesce. Le squadre intervenute hanno liberato la vettura e per fortuna non ci sono stati feriti. Il conducente, che è riuscito a mettersi in salvo, ha raccontato che il terreno gli è letteralmente franato sotto le ruote.

Ieri sera i vigili del fuoco di Bolzaneto sono intervenuti a Serra Riccò, nell’entroterra, in via Privata Villini Rosa, per il crollo di un muro che sosteneva il solaio di un giardino. Fortunatamente il cedimento non ha coinvolto nessuno, né ha causato danni a cose. Dopo aver rimosso il pericolante e ripristinato le condizioni di sicurezza, il capo squadra, in accordo con il sindaco e il tecnico comunale intervenuti sul posto, ha interdetto l’accesso al giardino e fatto chiudere la strada.

muro crollato

Sempre nella tarda serata di ieri un’altra frana era crollata a Savignone, sfiorando una villetta, mentre a Mignanego lo smottamento di una scarpata ha rischiato di interrompere la linea ferroviaria Genova – Milano.