Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Normac AVB si prende il derby: Albisola sconfitta al tie-break risultati fotogallery

L'unica sfida tutta ligure della Serie B2 premia le ragazze di coach Mauro Pastorino

Genova. Come tutti i derby che si rispettino, anche quello che si è giocato nella serata di ieri, sabato 17 marzo, sul terreno del palazzetto dello sport Lino Maragliano di Genova tra la Normac AVB e l’Iglina Albisola è stato caratterizzato da una grande intensità emotiva, in campo come sulle tribune.

Il coach Mauro Pastorino schiera Giulia Bilamour e Chiara Pesce (bande), Cecilia Parodi e Sara Scurzoni (centrali), Silvia Truffa (opposto), Silvia Bulla (libero), con la regia di Silvia Bruzzone a guidare la squadra in campo.

Nel corso della partita rientra in campo Margherita Giani, dopo il leggero infortunio; cambi tecnici tra Truffa ed Elisa Botto (che va a rinforzare la difesa) e Camilla Origlia su Pesce.

Parte subito forte la Normac AVB, reagisce l’Iglina e le squadre si alternano nel far punti con le genovesi però sempre avanti; il forcing finale delle albisolesi non riesce e la formazione genovese si porta in vantaggio di un set con un parziale di 25-22.

L’Albisola non ci sta e nella seconda frazione, complice qualche errore in battuta di Bilamour e compagne, riesce a pareggiare la situazione con un netto 19-25.

I due set successivi sono giocati punto su punto, con scambi lunghissimi che mettono in risalto le capacità difensive di entrambe le formazioni. Le padrone di casa tornano avanti con un 25-22, mentre il quarto parziale, allo sprint, arride alle ospiti con un 24-26.

Si arriva così al decisivo tie-break; dopo una sostanziale parità fino a metà set la Normac AVB riesce ad avvantaggiarsi e a vincere set per 15-11 e incontro per 3 a 2.

Il presidente Carlo Mangiapane, che dalle tribune ha guidato il tifo, è sceso in campo al termine dell’incontro per gioire con le sue giocatrici. “Ho sofferto in tribuna – ha detto –, è stata una partita impegnativa e sono davvero orgoglioso di come le ragazze hanno affrontato questo impegno”.

Mauro Pastorino è soddisfatto: “Era una partita difficile e, come tutti i derby, molto sentita. Durante la settimana avevamo avuto qualche problema per via delle non perfette condizioni fisiche di alcune giocatrici che hanno comunque in buona parte recuperato. E’ stata una vittoria corale. Avevo insistito molto sull’importanza della coesione di tutte e le ragazze hanno risposto alla grande. Anche quando siamo stati in svantaggio non abbiamo mai mollato e questi due punti e la vittoria nel derby sono una spinta importante per affrontare la fase finale del campionato”.

Sabato 24 marzo per la squadra genovese trasferta a Varese per giocare alle ore 19 contro la SDV Tempocasa: ci sono l’intenzione e la carica giusta per ottenere un risultato positivo.