Viabilità

Incidente mortale a Multedo, nuova protesta dei residenti in via Dei Reggio

Bruco, il degrado del fratello minore

Genova. Sono scesi di nuovo in piazza, a due giorni dall’ultima manifestazione di protesta, i cittadini di Multedo e Pegli, che dopo l’incidente mortale che ha visto come vittima un anziano travolto da un tir proprio all’uscita del casello autostradale, chiedono maggiori condizioni di sicurezza per l’assetto viario di via Dei Reggio.

Anche nel tardo pomeriggio di oggi, nel corso di una manifestazione autorizzata dalle forze dell’ordine, i residenti hanno deciso di attraversare ripetutamente le strisce pedonali, di fatto rallentando il traffico fino a bloccarlo.

La pericolosità di quella strada, troppo stretta e con una curva a gomito, viene denunciata da anni dagli abitanti e dal comitato di quartiere di Multedo che periodicamente documentano anche con l’ausilio di foto e video i bilici che restano incastrati in curva.

La manifestazione si è conclusa verso le 19. I cittadini chiedono un incontro in Comune o in Prefettura.

leggi anche
Bruco, il degrado del fratello minore
In strada
Multedo, dopo l’investimento mortale protesta degli abitanti in via Dei Reggio
Bruco, il degrado del fratello minore
Cronoprogramma
Incidente mortale a Multedo, entro il 15 maggio il Comune di Genova cambierà la viabilità
Bruco, il degrado del fratello minore
Rabbia
Investimento mortale a Multedo, il comitato di quartiere: “Ora basta, qualcuno si assuma responsabilità”
Bruco, il degrado del fratello minore
Viabilità
Pegli, due incidenti nel pomeriggio. Morto uomo investito da camion in via Multedo
semaforo
Sicurezza
Casello di Pegli, a maggio arrivano semaforo e nuovo attraversamento