Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Mignanego insiste risultati

Vincono Bargagli e Burlando, frena il Marassi, raggiunto in piena extra time dal Cogoleto

Genova. Il Mignanego regola (2-0, Lipardi e Moro) la pratica Sori, mantenendo inalterato il distacco su Bargagli e Burlando, entrambe vittoriose.

Il Bargagli cala il tris (doppietta di Bianco e Luvotto) ai danni della Ruentes, sempre più inguaiata in classifica, mentre la Burlando vince in maniera sonora (5-1, doppiette di Cimieri e Russotti e goal di Borrero) con il Torriglia (a rete con Garbarino).

Il Marassi, in vantaggio (al 33°) con Caietta, culla a lungo il sogno di espugnare il ‘Maggio’ di Cogoleto, ma in pieno extra time (al 94°) è Amos a raggelare gli uomini di Boschi, a meo sei dalla vetta.

Cogoleto: Mancuso, Puppo, Battaglia, Perrone, Tagliabue, Amos, Mucaj, Anselmi, Testi, Villa, Cherici

Marassi: Bianchi, Di Donato, Verni, Cannistrà, Cilia, Ghiglia, Stuto, Repetto, Ghiglia, Merialdo, Caietta

La Genovese Boccadasse, in vantaggio (al 35°, Navone) subisce la reazione della Cogornese, capace di realizzare tre reti (doppietta di Merlo e rete di Donadeo).

Il Multedo, in vantaggio, grazie all’autorete di Di Natale, dopo appena centottanta secondi di gioco, vede svanire (al 90°) i sogni di vittoria con la Superba, in goal con Ferraro.

L’ Olimpic Prà Pegliese torna al successo, andando a vincere (3-1) in casa della Riese, sempre più in difficoltà; sono di Vicini, Martinoia ed Ombrina le reti decisive, mentre il goal della bandiera dei padroni di casa è realizzato da Mariani.

La Cella supera (2-1) il San Desiderio, sempre ultimo in graduatoria, mettendo in mostra Travaglini, autore di una doppietta.

Gianluca Rasero del Multeso è sempre il ‘pichici’ del torneo con 15 reti realizzate, seguito (a quota 11) da Lipardi e Vargiu.