Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Hockey prato: Sampierdarena torna Superba e fa suo il derby ligure risultati

La squadra condotta da Enrico Medda si è imposta per 6 a 2 sul Savona

Genova. Dopo una serie di derby pro Torretta, la Lanterna riprende la supremazia regionale e lo fa in modo netto: la Superba batte il Savona per 6 a 2.

Il risultato è pesante, ma rispecchia l’andamento della gara e l’attuale distanza fra i due team. Longo non regala più le giocate da funambolo e corre a scartamento ridotto, troppi giovani in panchina non assicurano ricambio adeguato agli undici nel Savona. Per contro mister Medda lancia Crovetto e Cotto diciassette anni entrambi, ormai due sicurezze, in un contesto mediamente giovane ma decisamente più esperto.

Secondo il calendario gioca in casa il Savona, ma è la Superba a prendere possesso del campo e ad andare subito in vantaggio con una bella azione finalizzata da Muni. Raddoppia Baah, più volte straripante. Sul primo corto del primo tempo Vaglini è bravo a ribattere in gol una respinta difficoltosa di Barchi e a dare l’illusione di riaprire la gara.

Ad inizio ripresa Andres De Nastochkine riallunga, poi ancora Vaglini riporta sotto il Savona con una bella spizzata che sorprende Zaccaria e Riva, subentrato al 36° a Barchi. Alla lunga il gap tecnico riemerge sino all’impietoso 6-2 che vale la quarta vittoria per i genovesi e costa la terza sconfitta ai biancoverdi.

In classifica la Superba stacca il Savona, distanziandolo di 3 punti, isolandosi così in quarta posizione, mentre la squadra del presidente Massimo Pavani è quinta.

Il tabellino:
Savona HC – Superba HC 2-6 (p.t. 1-2)
Savona HC: L. Ghione; Montagnese, Montorio, Valsecchi, Bruzzone, Nuñez, Longo, Fardellini, D. Vaglini, Cecinati, Rinino, Podestà, Ciuti, Pergiegja, Rossi, Marin. All. Bruzzone.
Superba HC: Barchi (Riva); Crovetto, Zaccaria, Fabricio Correa, Cotto; De Nastochkine, Di Nardo, Gaggero; Fabian Correa, Muni. Entrati: Sol, Licastro, Mazzucchelli, Dudchenko. N.e. Carrera. All. Medda.
Arbitri: Borda e Macchi (Savona).
Reti: 5° Muni (A), 13° Baah (A), 20° Vaglini (C); 38° De Nastochkine (A), 39° Vaglini (A), 45° Fabr. Correa (A), 48° Baah (A), 57° Fab. Correa (R).

Tratto da hockeylove.it