Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Euroflora 2018: Nervi off limits al traffico ad eccezione dei residenti, 146 stalli per bus in corso Europa

Due navette per gli interscambi: parcheggi auto solo in piazzale Kennedy, un trenino elettrico per attraversare Nervi

Più informazioni su

Genova. Un’intensificazione del servizio dei bus di Amt e due navette ad hoc, la prima nella zona di Nervi per il trasporto di chi arriva con bus turistici in corso Europa e che raggiungerà via del Commercio. La seconda trasporterà i visitatori che arriveranno in auto al parcheggio di interscambio di piazzale Kennedy fino alla stazione Brignole dove poi potranno recarsi alla manifestazione in treno.

Sono alcune delle informazioni logistiche fornite questa mattina alle commissioni comunali IV, V e VI che stanno affrontando l’organizzazione di Euroflora. Ancora, Amt intensificherà nelle giornate festive e prefestive i bus della linea 15 e 17, ma gli autobus non entreranno nel centro di Nervi. Il quartiere del levante cittadino nei giorni della manifestazione sarà off limits al traffico privato e pubblico: solo i residenti potranno entrare grazie ai pass auto che verranno forniti dal Municipio e le auto dei clienti degli alberghi. Garantito ovviamente il trasporto disabili.

Per arrivare all’ingresso della manifestazione chi non vorrà passeggiare a piedi lungo la passeggiata Anita Garibaldi o per via Oberdan potrà usufruire gratuitamente del trenino elettrico che in una decina di minuti raggiungerà l’ingresso di Euroflora. Dal punto di vista dei trasporti, tutta l’organizzazione ha l’obiettivo portare in treno almeno il 60% dei visitatori che potranno essere al massimo 20 mila al giorno per ragioni di sicurezza concordate con la Prefettura. Per quanto riguarda strade chiuse e divieti, l’ordinanza in dettaglio verrà emanata nei prossimi giorni.

In corso Europa la direzione mobilità del Comune di Genova ha previsto 146 stalli per bus turistici, mentre in piazzale Kennedy il parcheggio di interscambio avrà circa 1500 posti auto. Il project manager di Euroflora 2018 Rino Surace ha fatto il punto sui biglietti venduti che sono circa 90 mila a 20 giorni dall’avvio della manifestazione. Di questi 27 mila sono stati acquistati in equa misura dalle società partecipate Ami e Amt e 5 mila da Basko in qualità di sponsor.