Ericsson, ancora licenziamenti. Nove posti di lavoro a rischio a Genova, la protesta del sindacato - Genova 24
Ancora

Ericsson, ancora licenziamenti. Nove posti di lavoro a rischio a Genova, la protesta del sindacato

La notizia arrivata ieri sera con una lettera: in totale sono 90 i licenziamenti previsti su base nazionale

ericsson

Genova.Ericsson avvia una nuova procedura di licenziamento collettivo. Su Genova sono 9 i lavoratori a rischio, compreso 2 dirigenti.

“Nella modalità ormai consueta di Ericsson, ieri in tarda serata è arrivata alle organizzazioni sindacali la lettera con l’apertura dell’ennesima procedura di licenziamento collettivo – scrivono in un comunicato la Slc Cgil Genova – La procedura riguarda 90 lavoratori di Ericsson a livello nazionale e 9 su Genova tra cui 2 dirigenti”.

Questa è la sedicesima procedura di licenziamento collettivo alla quale si devono aggiungere le varie cessioni di ramo d’azienda che hanno portato negli ultimi anni, solo a Genova, da 1200 dipendenti agli attuali 500.

A livello nazionale è stato richiesto l’avvio di esame congiunto nel corso del quale si chiederà all’azienda l’immediato ritiro della procedura, mentre a livello locale, è già stata chiesta alla Regione Liguria la riapertura del tavolo istituzionale composto oltre che dalla Regione stessa, da Comune, Sindacati e Confindustria “per affrontare questo ennesimo scippo sul lavoro ai danni della nostra città”.

leggi anche
ericsson erzelli
Nulla di fatto
Ericsson, al tavolo sulla ricollocazione dei dipendenti sarà coinvolta l’Anpal
ericsson erzelli
Ci risiamo
Ericsson, la nuova controllata già pronta a licenziare 113 lavoratori: avviata la procedura di licenziamento collettivo
ericsson erzelli
La vertenza
Ericsson, vertice al Mise: confermati gli esuberi, prima timida apertura sul ricorso agli ammortizzatori
ericsson erzelli
Buona notizia?
Ericsson: finiti i licenziamenti a Genova. La promessa dell’azienda per nuovo settore ricerca su rete 5G