Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Entella in trasferta a Cremona, mister Aglietti: “Dovremo cercare di ripetere la prestazione offerta contro il Parma” risultati

Andrea La Mantia: "Siamo riusciti a sbloccarci e speriamo di continuare su questa strada perché non deve rimanere un caso isolato"

Chiavari. Rifinitura questa mattina davanti al presidente Antonio Gozzi per la Virtus Entella. Al termine dell’allenamento mister Aglietti ha diramato la lista dei venitré convocati.

Assenti gli infortunati Nizzetto, Pellizzer, Diaw e Luppi, mentre Aliji è impegnato con la Nazionale albanese. Prima chiamata per Casagrande, che avrà il numero 31.

Ecco la lista completa: Iacobucci, Paroni, Massolo, Ceccarelli, Benedetti, Cremonesi, Belli, De Santis, Brivio, Troiano, Di Paola, Icardi, Eramo, Ardizzone, Crimi, Currarino, Acampora, Aramu, De Luca, La Mantia, Gatto, Llullaku, Casagrande.

La partita di domani, domenica 25 marzo, tra Cremonese e Virtus Entella avrà inizio alle ore 15.

Sarà arbitrata da Lorenzo Illuzzi della sezione di Molfetta, assistito da Domenico Rocca (Vibo Valentia) e Orlando Pagnotta (Nocera Inferiore). Quarto uomo Daniele Minelli (Varese).

Andrea La Mantia, con la doppietta contro il Parma, ha raggiunto il suo record di gol in Serie B. “È stata una grossa emozione – sottolinea -, perché segnare una doppietta contro una squadra così forte e soprattutto regalare punti importanti alla squadra è sicuramente un’emozione forte. La doppia cifra è un traguardo che aspettavo e sono contento di averlo raggiunto. Facevamo fatica a trovare il risultato nonostante le prestazioni; per fortuna siamo riusciti a sbloccarci e speriamo di continuare su questa strada perché non deve rimanere un caso isolato. Dopo una vittoria così si lavora meglio, con più serenità ma comunque bisogna tenere la concentrazione alta perché il campionato è ancora lungo e non siamo ancora fuori“.

Ora ci saranno Cremonese e Palermo. “Due partite importanti, difficili, sappiamo che possiamo giocarcela con tutti come abbiamo dimostrato. Andiamo a Cremona con lo spirito combattivo che abbiamo avuto contro il Parma e vedremo cosa riusciremo a portare a casa. So che Cremona ricorda la promozione – conclude La Mantia -; speriamo che questo campo possa regalarci ancora un’altra vittoria“.

Mister Alfredo Aglietti dichiara: “Una partita difficile come del resto lo sono tutte in questo campionato bellissimo di Serie B. La Cremonese ha un organico importante, è una neopromossa, ha fatto un girone di andata veramente straordinario, ha girato mi sembra a 2 o 3 punti dalla promozione diretta. Dovremo preoccuparci di noi, dovremo cercare di ripetere la prestazione offerta contro il Parma, avere lo stesso atteggiamento, la stessa voglia di fare risultato, la stessa cattiveria agonistica e poi alla fine vedremo quale sarà stato il risultato finale. Se giochiamo come abbiamo fatto nell’ultimo periodo sono fiducioso. Loro hanno tante assenze, però se andiamo a vedere la formazione che mettono in campo è una formazione che comunque vale i playoff, a dimostrazione delle ambizioni della Cremonese. Noi non dovremo preoccuparci delle loro assenze, perché comunque di assenze pesanti ne abbiamo anche noi. Si parla sempre degli altri, un po’ poco di quello che manca a noi; per me è giusto così, io penso ai presenti e non agli assenti. Sarà una partita da prendere con le molle proprio perché la Cremonese, avendo un organico ricchissimo, non risentirà di queste assenze“.