La vittoria

Elezioni 2018, i portavoce liguri del M5S: “Grande onore e grande responsabilità”

I pentastellati: "Pronti a dialogo con tutti sui temi del programma"

Genova. “Siamo la prima forza politica in Liguria. La conferma che i cittadini non si sono arresi a governi non eletti da nessuno e hanno creduto nel progetto del MoVimento 5 Stelle, l’unica forza politica interamente autofinanziata, con un programma chiaro e una squadra di governo presentata prima”. E’ il commento dei portavoce liguri del movimento cinque stelle dopo la vittoria del movimento, primo alle elezioni politiche.

“Una vittoria anche per Genova, che ha visto l’affermazione dei candidati M5S in ben tre collegi uninominali, con punte di consenso oltre il 35,5%. Evidentemente le competenze e i curricula dei nostri candidati hanno premiato gli sforzi fatti nella ricerca di candidati seriamente all’altezza di una forza di governo” dicono.

“Con il voto di ieri gli italiani ci affidano una grande responsabilità – commentano ancora i portavoce – e un grande onore: governare il paese per i prossimi cinque anni. E noi siamo pronti a raccogliere questa sfida. Abbiamo la squadra di governo già pronta, idee, programmi, passione e competenze, che vogliamo mettere a disposizione dei cittadini per ricucire le enormi ferite lasciate dai governi che si sono succeduti”.

I consiglieri regionali del M5S riassumono poi il programma del movimento che vede al centro “il lavoro, l’innalzamento della qualità della vita, la lotta alla povertà e agli sprechi, la sicurezza, il rilancio delle imprese, un’efficiente gestione dell’immigrazione, e una ripartizione tasse in maniera più equa”.

“Siamo disponibili a dialogare con tutti, a partire dalle figure da individuare per le presidenze delle due camere – ma siamo disponibili, soprattutto, per i temi che dovranno riguardare il programma dei lavori della diciottesima legislatura, per entrare nel merito delle questioni di immediato interesse per la cittadinanza” sottolineano i Cinque Stelle.

Più informazioni