Gesto di rabbia

Bogliasco, sfascia l’appartamento della sorella con un martello. Denunciato per danneggiamento

L'uomo, per cause ancora da chiarire, ha devastato l'abitazione con attrezzatura da muratore

Genova. Una pattuglia dei Carabinieri di S.M. Ligure, a conclusione di accertamenti, ha denunciato a piede liberi per “danneggiamento aggravato e porto di armi od oggetti atti ad offendere” un calabrese di 62 anni.

L’uomo, gravato di pregiudizi di polizia, è riconosciuto responsabile di aver danneggiato, mediante l’uso di martello da muratore, un appartamento di proprietà della sorella, sito a Bogliasco.

Nel corso della perquisizione, l’uomo è stato trovato in possesso di un pugnale da sub e di un taglierino, poi sequestrati.