Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Arenzano, non sopporta la separazione e la minaccia al telefono. Uomo denunciato dai carabinieri

Il capo di accusa è "atti persecutori". La donna segnalata ai centri anti-violenza

Più informazioni su

Genova. I carabinieri di Arenzano, al termine di accertamenti ha denunciato a piede libero per “atti persecutori” un 55 enne di Moneglia.

L’uomo, separato, al termine della sua relazione sentimentale con un 44 enne di Genova, lo scorso mese di dicembre, la perseguitava con minacce telefoniche e via sms.

La vittima è stata informata della possibilità di potersi rivolgersi ad un centro anti violenza cittadino.