Rischi on line

Web, la truffa del finto codice iban finisce nella rete dei Carabinieri di Nervi. Scattata la denuncia

Le indagini sono scaturite dalla denuncia di un uomo, che, ingannato, aveva versato la cifra di 22 mila euro sul conto falso

Genova. Sono stati i Carabinieri di Nervi a rintracciare l’autore di una truffa con falso iban, una delle tante che appestano il web.

Le indagini sono scaturite dalla denuncia di un uomo, che, ingannato, aveva versato la cifra di 22 mila euro: il “gioco” della truffa è stata quella di inviare al malcapitato la comunicazione del cambio di Iban di una società, e in questo modo “dirottare” i versamenti.

I militari, grazie alle indagini, sono risalito all’autore del reato: un nigeriano residente a Bologna, denunciato a piede libero per truffa informatica

Più informazioni