Truffarono anziana per rubarle 500 euro: due condannati a meno di due anni - Genova 24
In abbreviato

Truffarono anziana per rubarle 500 euro: due condannati a meno di due anni

truffa anziani

Genova. Un italiano e un albanese, entrambi con precedenti specifici, sono stati condannati oggi con rito abbreviato rispettivamente a un anno e otto mesi e un anno e dieci mesi per truffa e furto aggregato ai danni di un’anziana di 85 anni. Si tratta di Massimo Di Bella, 45 anni e Verushi Altin di 47 anni.

Lo scorso febbraio i due fingendosi operatori dell’Iren si sono introdotti a casa dell’anziana chiedendo ed ottenendo dalla donna il bin del bancomat che a loro avviso sarebbe servito per pagare la fornitura del gas. Visto che la priva volta i due sono interrotti dall’arrivo improvviso della figlia dell’anziana, ci provano due giorni dopo e riescono a prelevare 500 euro da uno sportello.

Le indagini sono state condotte dai carabinieri di San Teodoro e si sono concluse grazie al riconoscimento dei due soggetti uno da parte della stessa vittima e uno da parte della figlia. Di Bella ha una denuncia pendente per aver commesso una truffa con identiche modalità mentre Verushi ha una condanna simile per un reato commesso a Savona. Il sostituto procuratore Federico Manotti aveva chiesto per entrambi due anni e otto mesi.

Più informazioni