Nel pomeriggio

Shock alla Fiumara, bimbo di un mese e mezzo soccorso per arresto cardiaco

Il piccolo è stato intubato e portato al Gaslini dove si trova ricoverato in rianimazione

Genova. Momenti di apprensione al centro commerciale Fiumara di Sampierdarena, questo pomeriggio quando, poco dopo le 15, alcune persone hanno chiamato i soccorsi per via di un bambino molto piccolo che aveva avuto un malore.

I volontari del soccorso Fiumara con il personale del 118 si sono trovati a gestire un arresto cardiaco accaduto a un neonato di un mese e mezzo. Secondo le prime informazioni il piccolo avrebbe avuto un rigurgito subito dopo essere stato allattato e avrebbe perso coscienza senza che la madre se ne accorgesse immediatamente. I due si trovavano in un negozio di abbigliamento. Appena la donna, che era insieme ad alcuni parenti, si è resa conto di quanto stesse accadendo ha provato a rianimare il figlio, fino a che ad aiutarla non sono sopraggiunti i soccorsi.

Il piccolo è stato intubato e trasportato d’urgenza all’ospedale pediatrico Giannina Gaslini dove si trova ora ricoverato in rianimazione con prognosi riservata.

leggi anche
  • Drammatico salvataggio
    Mirco e Roberto, gli “angeli” della Fiumara: “Così abbiamo soccorso il neonato in arresto cardiaco”
  • Lieto fine
    Salvarono un neonato alla Fiumara, grande festa per i due “angeli azzurri”