Sgarbi celebra la Cattedrale di Genova: “Novecento anni di integrità del pensiero cristiano” - Genova 24
La visita a san lorenzo

Sgarbi celebra la Cattedrale di Genova: “Novecento anni di integrità del pensiero cristiano”

Genova.“È importante celebrare questi nove secoli perché sono novecento anni di integrità del pensiero cristiano, che deve essere proposto e riproposto nella sua dimensione più alta, di rispetto dell’uomo”.

Vittorio Sgarbi, ospite, nel duomo di San Lorenzo, del ciclo “Cattedrale aperta”, spiega così l’importanza dei valori della cristianità, raffrontandoli con i novecento anni di storia della nostra cattedrale.

“Nove secoli di cattedrale che sono il segno del tempo, nella vita degli uomini – spiega Sgarbi – fino al passaggio da un millennio all’altro, che ha segnato una violenza contro l’occidente senza precedenti. L’11 settembre del 2001 è un passaggio storico che fa pensare allo stravolgimento del mondo, l’uccisione di un prete in chiesa è altrettanto emblematico di un rovesciamento dei valori di un occidente che ha tenuto fino alla fine dello scorso millennio e, oggi, è in grave difficoltà. Sostenere i valori della chiesa non vuol dire sostenere non solo i valori della fede – conclude – ma di civiltà e capacità di difendere l’uomo come individui, come persona, come donna. Tutto quello che, dall’altra parte del mondo, ci porta a un medioevo”.

Più informazioni