Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestri Levante, la spiaggia della Baia del Silenzio sesta nella top ten italiana di Tripadvisor

Il fascino irresistibile del borgo marinaro "sdraiato" sul mare

Genova. La Baia del Silenzio di Sestri Levante è la sesta miglior spiaggia d’Italia, secondo gli utenti di Tripadvisor.

Il sito, il più diffuso a livello mondiale tra quelli dedicati ai viaggi e al turismo, nei mesi scorsi aveva lanciato il concorso “TripAdvisor Travelers’ Choice Beaches Awards 2018”: il concorso globale per fare decidere ai viaggiatori le più belle spiagge del pianeta.

La classifica, ovviamente, ha anche la sua versione italiana, dove al sesto posto troviamo, e a noi non ci sorprende, l’iconografica spiaggia della Baia del Silenzio di Sestri Levante, famosa “cartolina” della provincia genovese.

Sul sito, infatti, sono centinaia i commenti entusiasti dei viaggiatori, che per caso o per scelta si sono trovati in questo scenario unico al mondo: “È semplicemente un luogo incantevole” si legge tra le recensioni, “Poco da dire se non: relax e meraviglia”, e ancora “Ci siamo imbattuti per caso in questo angolo di sogno. È il luogo giusto per rigenerarsi e trovare l’ispirazione”.

Non sono pochi, ovviamente, che lamentano l’affollamento estivo, tipico di una località turistica, ma tutti sono d’accordo nell’assoluta unicità di un luogo che sa accostare con garbo e armonia una natura meravigliosa con l’antica presenza dell’uomo.

Per la cronaca ecco la classifica italiana: al primo posto la Spiaggia dei Conigli, di Lampedusa, al secondo posto
la Spiaggia di Tropea e al terzo “La Pelosa” di Stintino, Sardegna. Seguono Cala Goloritze, Baunei, Porto Giunco, vicino a Villasimius, Baia del Silenzio di Sestri Levante, Cala Mariolu, ancora di Baunei, la Cala Rossa dell’Isola di Favignana, la Spiaggia di Maria Pia, Alghero e la Marina Piccola di Capri.

A livello mondiale le nostre spiagge non sono presenti, mentre a livello europeo la Spiaggia dei Conigli di Lampedusa si piazza settima. Classifiche che sicuramente hanno qualche lacuna, e che sicuramente tralasciamo qualche piccolo angolo di paradiso ancora preservato dal turismo di massa “alla Tripadvisor”. Per questi luoghi non c’è classifica, ma forse è meglio così.