Investimento

Tragedia a Sestri Levante, immigrato 25enne travolto da un Frecciabianca

Forse il giovane voleva soltanto attraversare, la circolazione è stata interrotta per tutta la notte

Stazione di Sestri Levante

Sestri Levante. Era un ventenne marocchino il giovane che ieri sera, poco dopo la stazione di Sestri Levante, verso La Spezia, è stato investito mortalmente da un treno, un Freccia Bianca Roma – Genova.

Secondo le prime indagini sull’accaduto, sembrava si fosse trattato di un gesto volontario – il fatto è accaduto intorno alle 23 – ma secondo la testimonianza del macchinista il ragazzo stava tentando di attraversare i binari, non è detto se volesse uccidersi o no.

Il giovane era residente a Leivi, nell’entroterra. A causa dell’investimento la circolazione dei treni è stata interrotta in entrambe le direzioni sulla linea del levante. Al momento è però tornata regolare.

Gli agenti della Polfer hanno avviato accertamenti per capire se il tracciato delle ferrovie nel tratto dove e’ accaduta la tragedia sia adeguatamente isolato e protetto dalla strade urbane.

Più informazioni