Pallavolo maschile

Serie C: il volo della Zephyr contro la Admo, il Cus risalerisultati

La Admo lascia strada al team spezzino nello scontro diretto: il campionato di Serie C riapre la corsa al Cus Genova, secondo

Genova. La Serie C maschile forse a una svolta: la Zephyr trading prende la testa in solitaria, lasciando indietro la Admo, compagna con la quale aveva condiviso per alcune settimane il primo posto. Cus Genova e Spedia volley ne approfittano, in un campionato ancora molto equilibato.

Il match decisivo per la classifica è andato alla Zephyr trading: tra le mura di casa, gli spezzini hanno vinto contro l’Admo volley, l’altra contendente alla vetta della Serie C, in quattro set, rimontando l’iniziale svantaggio.

Tre a zero senza esitazioni, invece, per il Cus Genova: il Palacus è teatro della netta affermazione dei padroni di casa sull’Albisola volley, decima in classifica.

Terzo posto per la Spedia volley: anche il team di La Spezia sorpassa la Admo, grazie ai tre punti colti nel match casalingo contro l’Avis volley team Finale, che fema in questo modo la sua corsa verso le prime posizioni della classifica.

Sesto posto ora per il 3 Stelle villaggio, che sabato sera, tra le conosciute mura del Centro Benedetto Acquarone di Chiavari, ha supeato in quattro set il Santa Sabina, ora settima, staccata di quattro lunghezze.

All’ottavo posto della Serie C maschile la Grafiche Amadeo Sanremo, che domenica pomeriggio ha superato l’Olympia Voltri in tre set. Tie break, invece, tra Volley Colombiera Sarzana project e Pallavolo Futura Avis Bertoni: vincono i padroni di casa, superando 15-11 nel quinto set inrivali, combattivi punto a punto lungo tutto il match.