Pallavolo

Serie B2: la Normac AVB torna alla vittoria fotogallery risultati

Secco 3 a 0 casalingo ai danni del Progetto Volley Orago

Genova. Sabato 17 febbraio la Normac AVB ha incontrato sul terreno di casa del PalaMaragliano le varesine del Progetto Volley Orago.

La formazione genovese è scesa in campo con il sestetto titolare formato da Silvia Bruzzone, Silvia Truffa, Giulia Bilamour, Chiara Pesce, Sara Scurzoni, Margherita Giani (al rientro dopo lo stop di un paio di settimane a causa di un lieve infortunio) e Silvia Bulla come libero; durante la partita il coach Mauro Pastorino ha inserito Camilla Origlia, Elisa Botto e Cecilia Parodi.

La Normac AVB ha iniziato l’incontro con tanta voglia di far bene, per riscattare una fase complicata del suo campionato. I tre set sono stati la fotocopia uno dell’altro, con le genovesi sempre avanti e le avversarie costrette ad inseguire. La squadra varesina era reduce dalla bella vittoria della settimana scorsa sulle biellesi della Virtus Prochimica, seconde in classifica, pertanto è scesa a Genova galvanizzata ed agguerrita.

La Normac AVB è partita subito con decisione; gli ottimi servizi, che hanno portato a ben tredici ace, e soprattutto un efficientissimo muro hanno permesso di portare a casa una netta vittoria che muove la classifica e fa bene soprattutto al morale. Risultato finale: 3 a 0 con i parziali di 25-16, 25-17, 25-15.

Molto soddisfatto il presidente Carlo Mangiapane, che ha dichiarato: “Questa prestazione ci voleva proprio per riprendere il cammino”. Pastorino ha rimarcato sia la buona prestazione complessiva, specie sul piano mentale della squadra, sia la crescita di Truffa e Pesce che hanno affiancato la sempre positiva Bilamour in attacco e in fase difensiva.

Sabato 24 febbraio le genovesi, ora settime in classifica, saranno in trasferta a Settimo Torinese per incontrare alle ore 17 la Lilliput con tutte le intenzioni di fare un risultato positivo anche in vista del big match casalingo del 3 marzo con la capolista Futura Giovani Busto Arsizio, formazione favorita per il salto di categoria.

leggi anche
  • L'approfondimento tecnico
    Normac AVB, Paolo Bottaro: “Abbiamo assistito ad una bella reazione della squadra”