Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il senso di Genova per la neve. Scuole chiuse nel giovedì di allerta, venerdì rischio gelicidio fotogallery

Viabilità, parchi, cimiteri, ferrovie, previsioni: il punto sulla situazione maltempo

Più informazioni su

Genova. Allerta meteo arancione per il territorio di Genova, costa ed entroterra, dalle 00 alle 24 di questo giovedì primo marzo. L’ondata di gelo portata dall’ormai celebre Burian – e ormai poco importa che questo termine abbia senso o meno – ha portato i primi fiocchi già mercoledì mattina (oltre a quelli più deboli di domenica scorsa) ma il peggio secondo i previsori, la protezione civile e le istituzioni, deve ancora arrivare. Concetto ribadito anche durante il punto fatto dal presidente della Regione Toti e dall’assessore alla protezione civile Giampedrone poco prima di mezzanotte dal quartier generale di viale Brigate Partigiane.

Giovedì di neve, quindi. Ma a preoccupare è anche il venerdì quando, a causa delle basse temperature, potrebbe verificarsi l’ormai noto fenomeno del gelicidio. Solo domani, quindi, sapremo se misure straordinarie come la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado (nel territorio di Genova ma anche in molti altri Comuni) sarà prorogata anche nella giornata successiva.

Tra le cose da ricordare e sapere, oltre alla chiusura delle scuole, ci sono alcune disposizioni emanate dal Comune di Genova e altri enti. Per esempio, non si potrà circolare sulle strade cittadine, si badi bene – cittadine – senza dotazioni invernali (catene o gomme da neve).

Il consiglio della Città metropolitana, soprattutto per quanto riguarda le strade provinciali, è quello di avere a bordo una pala e una coperta, per ogni evenienza.

Saranno chiusi, non tanto per la neve quanto per il vento, parchi e cimiteri. La strada soprelevata Aldo Moro sarà vietata a moto, scooter, mezzi telonati e caravan.

Rfi, rete ferroviaria italiana, ha già annunciato che il servizio di trasporto ferroviario sarà tagliato del 30%, questo per garantire che il rimanente 70% possa essere effettuato.

Secondo le previsioni sulla costa sono attesi fino a 10 centimetri di neve, 30 nell’entroterra. In mattinata sarà emesso un nuovo bollettino meteo.