Mattone 2.0

Santa Margherita, vende smartphone on line, ma dopo l’incasso sparisce. Denunciato dai carabinieri

La più classica delle truffe on line: metti in vendita, incassi i soldi, non spedisci l'oggetto. Ma questa volta è andata male al furbo di turno

Genova. La più classica delle truffe on line: metti in vendita, incassi i soldi, non spedisci l’oggetto. Ma questa volta è andata male al furbo di turno.

I carabinieri di Santa Margherita Ligure, infatti, al termine di accertamenti, hanno denunciato a piede libero per ”truffa” un calabrese di 48 anni, reo di non aver spedito l’oggetto venduto, in questo caso uno smartphone dal valore concordato di 150 euro.

L’ignara acquirente, quindi, riceverà indietro il maltolto, pronta per un nuovo, forse più prudente, acquisto.