Sampierdarena, spaccio "sostenibile" in bicicletta, arrestato pusher 50enne - Genova 24
Mezzo chilo di hashish

Sampierdarena, spaccio “sostenibile” in bicicletta, arrestato pusher 50enne

Un fiorente business, con consegne "sui pedali". Un via vai da Giro d'Italia, che ha insospettito la popolazione di uno stabile

bicicletta scippatore

Genova. Un fiorente business di spaccio, con consegne via bicicletta. Un via vai da Giro d’Italia, che ha insospettita la popolazione di uno stabile, che ha quindi segnalato la cosa alla polizia

I residenti di uno stabile hanno segnalato agli operatori di una volante la presenza di un maghrebino che, a bordo di una bicicletta, gestiva una fiorente attività di vendita al dettaglio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti hanno quindi rintracciato un magrebino li residente e dopo averne perquisito l’abitazione, condivisa con una donna, hanno scovato circa mezzo kg. di hashish, oltre a 1290 euro in banconote di piccolo taglio. Non solo: all’interno dell’appartamento sono stati infatti rinvenuti dispositivi elettronici, capi di abbigliamento sportivo, cosmetici e diverse biciclette. Tutta merce di cui l’uomo non ha fornito alcuna giustificazione.

L’uomo, un 50enne marocchino, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione. La sua convivente, una genovese 60enne, è stata denunciata in stato di libertà per i medesimi reati.