Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Riparazioni navali, Autorità portuale assicura volontà ripristino presidio medico

Presidio davanti a Palazzo San Giorgio. Soddisfazione dei sindacati: "Confronto positivo"

Genova. Questa mattina a palazzo San Giorgio, sede dell’Autorità di Sistema, si è svolto il presidio dei lavoratori delle Riparazioni Navali che dal settembre 2017 attendono il ripristino del presidio medico all’interno del ramo industriale del Porto di Genova.

“Durante il presidio, i rappresentanti sindacali insieme a una delegazioni di metalmeccanici, è stata ricevuta dal Segretario Generale Marco Sanguineri il quale ha assicurato l’impegno dell’Autorità Portuale a convocare in tempi brevi un tavolo di confronto con Confindustria e ha assicurato che l’Autorità ha intenzione di voler stanziare a bilancio risorse destinate al presidio medico”, spiegano in una nota Fiom Cgil e Fim Cisl Genova

Già ad agosto dell’anno scorso il sindacato aveva chiesto un incontro per chiedere che il presidio medico venisse ripristinato visto che purtroppo incidenti piccoli e grandi non sono infrequenti.

Nell’incontro del 19 settembre 2017 l’Autorità Portuale si era impegnata, con il coinvolgimento di Confindustria, a risolvere tale problema con l’affermazione della necessità che il presidio medico tornasse a funzionare.