Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Porto, i lavoratori delle riparazioni navali rivogliono il presidio medico. Domani presidio a Palazzo S. Giorgio

"Tanti incidenti, servizio indispensabile"

Genova. Domani mattina dalle ore 10 alle ore 12 sotto Palazzo San Giorgio sede dell’Autorità di Sistema di terrà un presidio dei lavoratori delle Riparazioni Navali che dal settembre 2017 attendono il ripristino del presidio medico all’interno del ramo industriale del Porto di Genova.

“Già ad agosto dell’anno scorso il sindacato aveva chiesto un incontro per risolvere la cancellazione del presidio medico in un settore come quello delle riparazioni navali dove incidenti piccoli e grandi sono purtroppo frequenti – spiega la Fiom Cgil -. Nell’incontro del 19 settembre 2017 l’Autorità Portuale si era impegnata, con il coinvolgimento di Confindustria, a risolvere tale problema con l’affermazione della necessità che il presidio medico tornasse a funzionare”.

Ma ad oggi, prosegue la Cgil, “sulla vicenda è calato il silenzio: per questa ragione la Fiom Cgil ha convocato davanti a Palazzo S. Giorgio il presidio di venerdì al quale parteciperanno i metalmeccanici delle Riparazioni del Porto di Genova”.