Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pizza al “fil di ferro” servita in mensa in una scuola elementare

E' successo alla Barrili, alla Foce. Se n'è accorta una bambina

Più informazioni su

Genova. E’ successo giovedì scorso, ma la notizia è stata resa pubblica nelle ultime ore dalla Rete commissioni mensa attraverso un post su Facebook. Un pezzo di ferro è stato trovato da una bambina in una porzione di pizza, nella mensa della scuola elementare Barrili, nel quartiere genovese della Foce.

La notizia è stata resa nota dopo la conferma arrivata dal servizio ristorazione scolastica del Comune. Sul caso le indagini sono in corso da parte della Asl.

“Non ci voleva proprio, dopo tutto il battage anti genitori-allarmisti e sulle garanzie alimentari della mensa, l’ennesimo grave ritrovamento in refettorio”, scrivono su Facebook i genitori e insegnanti che fanno parte della commissione..

“Nelle scuole genovesi – continua il post – viene servita pizza su base precotta: il Comune ha incaricato la ditta di recarsi a fare un sopralluogo presso il produttore di basi precotte per verificare i macchinari”. La commissione mensa ricorda il caso di una lametta trovata in un’insalata di finocchi alla scuola Tommaseo: in quel caso nel cibo era finito un pezzo di macchinario rotto, una lama taglia-verdure.

“Sulla dinamica relativa a questo episodio le indagini sono in corso – si legge nel post – Il pezzo di ferro sarebbe stato ritrovato “sotto” la pizza: perché allora controllare i macchinari del produttore? È stato allora un problema di impiattamento? La notizia è stata circondata da assoluto silenzio fino a stamattina nonostante solleciti e richiami sulla nostra pagina: solo la Rete sapeva?”.