Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Gasolio sulla carreggiata, motociclista scivola e si ferisce: chiusa via Frugoni, caccia a chi ha provocato lo sversamento

La polizia municipale di Genova è intervenuta per una lunga traccia di gasolio di oltre 4 chilometri, dal casello autostradale di Genova Est sino a corso Aurelio Saffi

Genova. A causa di una dispersione di gasolio sulla carreggiata, via Frugoni all’altezza delle Mura del Prato è stata temporaneamente chiusa dalle 8.30 per permettere le operazioni di bonifica. Lo comunica la polizia municipale di Genova che è intervenuta per una lunga traccia di gasolio di oltre 4 chilometri, dal casello autostradale di Genova Est sino a corso Aurelio Saffi.

La dispersione di gasolio ha provocato anche un incidente: un motociclista in corso Saffi è rimasto ferito in modo non grave dopo una sbandata che gli ha fatto perdere il controllo del mezzo. La polizia municipale sta cercando di rintracciare chi ha provocato la dispersione di carburanti, forse un Tir uscito dall’autostrada e diretto alla zona industriale.

Intanto via della Pietra resta chiusa al traffico in via precauzionale, dopo che ieri a causa del forte vento il ponteggio per la manutenzione della bretella che collega l’A7 all’A10 verso Ponte Morandi, si è staccato rimanendo sospeso nel vuoto.

Gli agenti hanno dovuto chiudere al traffico anche pedonale l’inizio di via del Campasso, subito dopo via della Pietra, a Rivarolo, sulla quale il ponteggio minacciava di precipitare. Sotto la struttura non ci sono abitazioni ma un cantiere di Rete ferroviaria italiana per il Terzo Valico. Autostrade sta operando per la messa in sicurezza del cantiere.