L'approfondimento tecnico

Normac AVB, Mauro Pastorino: “La prestazione è stata mentalmente positiva”risultati

Le parole del nuovo allenatore della squadra genovese all'indomani della sconfitta al quinto set con il Lingotto

Genova. Mauro Pastorino, nuovo tecnico della Normac AVB, commenta la gara persa di misura contro il Labormet 2 Lingotto Torino.

Coach Pastorino, quali sono le prime impressioni dopo l’esordio sulla panchina della Normac?
“Sono abbastanza soddisfatto. A mio avviso la prestazione è stata mentalmente positiva, la squadra è scesa in campo con tanta voglia di far bene e il punto conquistato ci permette di mantenere la sesta posizione in classifica”.

Si poteva ottenere di più da questa gara?
“C’è un po’ di recriminazione per il primo parziale, nel quale avevamo accumulato un buon vantaggio e sembravamo in totale controllo del set. Da lì poteva svilupparsi una gara diversa”.

Cosa ha fatto la differenza tra due squadre che sostanzialmente si equivalgono, guardando anche la posizione in classifica?
“Lingotto è una buona squadra, con alcune individualità di spicco. Nei momenti decisivi loro sono state molto efficaci sia in attacco che in difesa, mentre noi in alcune rotazioni abbiamo un po´ sofferto non riuscendo a mettere la palla a terra con continuità”.

Peccato per un quinto set giocato un po’ sottotono…
“È vero, alla fine le mie ragazze sono un po’ calate fisicamente. È uno degli aspetti su cui lavoreremo in preparazione della prossima trasferta di Busto Arsizio”.

leggi anche
  • Pallavolo
    Serie B2, la Normac AVB ancora non riparte: con il Lingotto arriva un solo punto
  • La parola alle protagoniste
    Normac AVB, Giada Esposito: “Ci siamo fatte sfuggire una partita alla portata”