Al voto

“Non c’è due senza tre”, Perseo Miranda ancora candidato. Questa volta il “ring” è il municipio Centro Ovest

Angelo Spaggiari ritenta la scesa in campo con l'imprenditore Carlo Carpi per la lista "Insieme per Sampierdarena". Venerdì al centro civico Buranello il film che lo vede protagonista

Genova. Non c’è due (e mezzo) senza tre. Angelo Spaggiari, 60 anni, meglio conosciuto come Perseo Miranda, volto noto nell’ambito della cultura underground e dello showbiz locale, ci riprova.

Sarà lui in candidato capolista della lista civica Insieme per Sampierdarena, alle elezioni per il rinnovo del municipio Centro Ovest. Il candidato presidente è Carlo Carpi, imprenditore, con il quale Miranda/Spaggiari aveva già tentato la corsa alle comunali.

Manifesti, conferenza stampa di presentazione, slogan. In quel caso, però, la lista non era stata ammessa per mancanza di firme raccolte. Il noto personaggio, precedentemente, si era candidato a sindaco di Montoggio, nel 2013, con il partito Della natura e dell’arte, e come consigliere regionale del 2015, nella lista Liguria Libera di Enrico Musso.

“Le parole che che tacciono, i pensieri che si accavallano, i silenzi che parlano”. Con queste parole un po’ critiche Miranda – rocker, astrologo, scrittore, aspirante politico, conduttore e anche attore (un docu-film che lo vede protagonista “L’onda del potere” sarà proiettato questo venerdì al centro civico Buranello) – presenta la propria (ri)scesa in campo.

“E’ giunto il momento di cambiare paradigma, di fare un’inversione di tendenza, di ribaltare la logica preesistente, di mettere al centro della discussione i reali problemi dei cittadini del municipio Centro Ovest”, scrive in un post su Facebook.

Nei giorni scorsi la lista Civica, di cui in pochi hanno parlato, ha iniziato a volantinare nel quartiere di Sampierdarena. Il candidato presidente Carlo Carpi ha annunciato un battage importante con decine di migliaia di santini e brochure fatti stampare. I punti del programma, ambizioso, della lista Insieme per Sampierdarena sono: tutela, la difesa, la salvaguardia del cittadino; creare posti di lavoro nelle zone territoriali del municipio; rivitalizzare il territorio con feste di quartiere, eventi, concerti e così via.

Tutte le liste ai blocchi di partenza. Sulla scheda elettorale per le elezioni del municipio Centro Ovest la lista civica Insieme per Sampierdarena, con Carlo Carpi candidato presidente, sarà la penultima prima della coalizione di centrodestra (che candida Renato Falcidia). Gli altri sono, in ordine, Michele Colnaghi, candidato del Movimento 5 Stelle, seguito da Mariano Passeri, sostenuto da Liberi e Uguali. Terzo in elenco Sergio Triglia (Potere al Popolo), poi Matteo Buffa (Pd e Lista Civica Buffa Presidente).

leggi anche
  • Politica
    Genova, elezioni amministrative 2012: è nato il Movimento dell’Arte e della Musica
  • Il personaggio
    Rocker, astrologo e con un debole per le sfide elettorali: Perseo Miranda (ri)scende in campo
  • #regionali2015
    Regionali, scende in campo anche Perseo Miranda con il Movimento della Natura e dell’Arte