In direzione ... contraria

Migranti, si nascondono nel carico del camion “sbagliato”. Cinque adulti e due minorenni “scoperti” a Sant’Ilario Sud

Durante la notte sono saliti nel camion, credendo forse che andasse verso la Francia

Genova. Si ferma in autogrill e sente dei rumori provenire dal suo camion: sette migranti nascosti nel carico di mobili, che avevano scelto, però, il mezzo “sbagliato”

L’autotrasportatore, infatti, nella giornata di ieri, rientrava in Italia dalla Francia, decidendo di fermarsi a passare la notte nell’autoporto di Ventimiglia.

In quel frangente 7 migranti, tutti maschi e tutti provenienti dall’Eritrea, sono saliti a bordo del suo vano di carico nascondendosi tra le casse di mobili. Convinti, probabilmente, che quel mezzo fosse diretto in Francia.

Stamattina l’autotrasportatore è ripartito alla volta del sud Italia senza accorgersi di nulla ma giunto nel traffico mattutino delle autostrade genovesi, rallentando ed all’occorrenza fermandosi, ha sentito dei rumori sospetti provenienti dal vano di carico.

Si è così fermato presso l’Area di Servizio “S.Ilario Sud” in A12, Comune di Genova, dove ha avvisato telefonicamente la Polizia Stradale, senza tentare di aprire i portelloni del suo semirimorchio.

Da questi gli agenti accorsi hanno visto saltare giù 5 maggiorenni e 2 minorenni (16 anni), tutti in buono stato di salute.

I minorenni sono stati affidati ai servizi sociali e ricoverati presso un albergo cittadino, per gli altri un invito di presentazione per il successivo accesso all’istituto dell’asilo politico.