Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Allerta neve arancione per tutto il giorno fotogallery

Treni ridotti del 30% per garantire il servizio, spiegano da Rfi.

Più informazioni su

Genova. L’ondata di maltempo è tutt’altro che passata, e per tutta la giornata di oggi, la protezione civile ha diramato un’allerta meteo che sarà ARANCIONE per Genova e provincia, ROSSA nell’entroterra del ponente. L’allerta – così strutturata – scatterà dalle 00 di giovedì, quindi questa notte, fino alle 24 dello stesso giovedì 1 marzo. Ci saranno comunque maggiori aggiornamenti nei prossimi giorni con un miglioramento solo nel fine settimana.

Scuole.  Il COC ha deciso la chiusura delle scuole nel territorio del Comune di Genova. 

“Abbiamo per domani un fronte di allerta molto ampio, ma tutta la macchina della Protezione Civile è all’opera, avendo anche adottato misure straordinarie per l’occasione, come una ampia dotazione di coperte termiche pronte per ogni evenienza – ha spiegato il presidente della Regione Giovanni Toti – siamo in contatto diretto con Anas e Società Autostrade, a cui abbiamo chiesto sforzi e misure straordinarie per evitare critcità alla viabilità e ai collegamenti. Ugualmente abbiamo fatto con le società che gestiscono le utenze, per evitare black out o interruzioni dei servizi. Rfi ci ha comunicato che domani ridurrà il servizio del 30% per poterlo garantire: i treni che partiranno saranno quelli che arriveranno”.

Bruco, il degrado del fratello minore

L’ALLERTA METEO PER NEVE diramata da Arpal secondo le seguenti modalità:

ZONA A (Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa):
giovedì 1 marzo ROSSA dalle 00.00 alle 12.00, poi ARANCIONE fino alle 18, poi GIALLA fino alle 23.59.
ZONA A (Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa):
giovedì 1 marzo ARANCIONE dalle 00.00 alle 18, poi GIALLA fino alle 23.59.
ZONA B (Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno):
giovedì 1 marzo ARANCIONE dalle 00.00 alle 23.59.
ZONA C (Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla):
giovedì 1 marzo ARANCIONE dalle 00.00 alle 18, poi GIALLA fino alle 23.59.
ZONA D: (Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida)
giovedì 1 marzo ARANCIONE dalle 00.00 alle 23.59.
ZONA E: (Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia)
giovedì 1 marzo ARANCIONE dalle 00.00 alle 23.59.
I fenomeni continueranno nella giornata di venerdì, seguire gli aggiornamenti.

 

GIOVEDÌ 1 MARZO:
Dalle prime ore della notte nevicate diffuse, anche a carattere di rovescio, con intensità debole sulla costa di BC, moderata su quella di A, tra moderata e forte nell’interno.
Su A e C è previsto un rialzo dello zero termico nel corso del pomeriggio ad iniziare dagli estremi, che potrà dar luogo a locali fenomeni di gelicidio nelle valli interne.
Venti settentrionali di burrasca su CDE, di burrasca forte su AB con raffiche fino a 90-100 km/h.
Mare localmente agitato su A.
Condizioni di elevato disagio per freddo.

DOPODOMANI, VENERDÌ 2 MARZO:
Fino alle prime ore del mattino ancora possibili spolverate nevose sulla costa di B e sulla parte orientale della costa di A.
Deboli nevicate negli interni di AC, moderate in quelli di B e su DE, con quota neve in progressivo rialzo.
Possibili fenomeni di gelicidio, specie nelle valli interne.
Venti forti da Nord, Nord-Ovest su ABD.
Disagio moderato per freddo.