Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meteo, arriva il grande freddo: nel fine settimana temperature in calo di 10 gradi e forse anche la neve

Una massa d'aria gelida in arrivo dalla Russia, secondo i modelli Arpal, porterà a un peggioramento drastico della situazione meteo

Più informazioni su

Genova. A guardare il grafico, che rappresenta la modellistica meteo usata da Arpal per fare le previsioni del tempo, sembra ormai inevitabile un brusco calo delle temperature a partire da domenica prossima. Ma la Liguria è una terra strana, spiegano, e fino all’ultimo è difficile capire con esattezza che cosa succederà.

Ondata di gelo arpal

Nella sede di Arpal, il centro meteo della Regione Liguria, si mantiene ancora cautela: il nostro territorio ha spesso smentito allerte date per sicure, ma le premesse sembrano esserci tutte. “Quasi tutti i modelli, ne abbiamo oltre 50 – spiega Federico Grasso, responsabile della comunicazione Arpal – prevedono un calo uniforme delle temperature, a partire dalle giornate tra domenica e lunedì”.

I primi giorni della prossima settimana, quindi, potrebbero vede un calo sensibile delle temperature a causa una massa d’aria in arrivo dalla Russia, che potrebbe interessare tutto il nord italia. “Siamo ancora lontani dalla data – spiega – e per adesso possiamo solo analizzare una tendenza. Secondo la modellistica l’ingresso di aria fredda sembrerebbe consolidato ma, per esperienza, sappiamo che potrebbe, anche non verificarsi”.

L’invito di Arpal, quindi, è quello di tenersi informati sulle previsioni attraverso il sito internet e la pagina Facebook anche perché il questo momento i previsori stanno analizzando anche i possibili scenari che si potrebbero verificare. “Per adesso sembra chiaro un repentino calo delle temperature, che potrebbe anche essere di 10 gradi, ma attendiamo indicazioni più precise per comprendere i fenomeni che possono essere associati – conclude Grasso – dalla possibilità di venti, anche molto forti, alle precipitazioni, che potrebbero essere a carattere nevoso”.