Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Martiri delle Foibe, cippo di Staglieno vandalizzato. Corone di fiori lanciate nel Bisagno

L'episodio segnalato dal consigliere comunale Sergio Gambino

Genova. Il giorno dopo le cerimonie, arrivano le “iniziative” notturne. Questa notte alcune persone, infatti, hanno imbrattato la lapide che ricorda le vittime italiane delle Foibe collocata a Staglieno.

Gli autori del gesto, apparentemente senza firma, hanno anche gettato le corone di alloro deposte nella giornata del 9, quando è stata celebrata la cerimonia ufficiale istituzionale.

A denunciare il gesto il consigliere comunale Sergio Gambino, Fratelli d’Italia, che questa mattina si è recato sul luogo, insieme ad altri militanti: “Un atto di violenza verso il ricordo di vittime innocenti”.

foibe targa

Nel frattempo il cippo è stato ripuliti da “alcuni cittadini” come ha dichiarato lo stesso Gambino.

A segnalare l’accaduto anche i militanti genovesi di Forza Nuova, il movimento di ultra destra con sede a Sturla, di cui una delegazione ieri si è recato in loco per gli omaggi “di rito”.

Foto prese da Facebook sulla pagina di Sergio Gambini