Mobilitazione per roma

“Mai più fascismi”, la Cgil Tigullio-Golfo Paradiso organizza pullman gratuito per i partecipanti

"C’è un legame stretto tra chi difende e lotta per i diritti dei lavoratori e chi ha messo in gioco la propria vita per i diritti di libertà e democrazia di tutti"

Tigullio. In occasione della manifestazione nazionale a Roma del 24 febbraio “Mai più fascismi mai più razzismi”, la Cgil Tigullio Golfo Paradiso organizza un servizio pullman gratuito per i partecipanti. Le partenze: Recco h. 6,30, Rapallo h. 6,45, Chiavari h. 7, Sestri levante h. 7,15.

La Cgil Liguria intanto sulla propria pagina Facebook spiega i perché dell’adesione alla manifestazione antifascista di Roma.

“Tanti ci chiedono perché vi occupate di fascisti e antifascismo invece di occuparvi di lavoro? – scrive la Cgil Liguria – È che c’è un legame stretto tra il sindacato, fatto da chi difende e lotta per i diritti dei lavoratori-, e chi ha messo in gioco la propria vita per i diritti di libertà e democrazia di tutti. Non è certo un caso che i nomi dei nostri dirigenti sindacali ricorrano nelle cronache della Resistenza e dell’Antifascismo. Da Giuseppe di Vittorio a Bruno Trentin, Luciano Lama, Teresa Noce, Adele Bei, solo per citare quelli più noti”.

Identità di valori e impegno “sono il filo rosso che lega fortemente Cgil e Antifascismo”, aggiunge la Cgil. “Perché il lavoro è libertà prima ancora che emancipazione, realizzazione, occasione di miglioramento – aggiungono i rappresentanti del sindacato – Cosa che il fascismo sapeva bene, non a caso sciolse i sindacati liberi e ne perseguitò gli esponenti. Schierarsi dalla parte dei diritti è nel nostro Dna. Siano i diritti del lavoro o quelli di cittadinanza, quelli di libertà. Ecco perché siamo sempre al fianco dell’Anpi, perché nelle nostre sedi si può firmare l’appello #MaipiùFascismi. Saremo a Roma insieme alle altre forze democratiche del Paese che ritengono sia arrivato il momento di fermare una deriva pericolosa”.