Su rai

Francesca, successo ai “Soliti Ignoti”: tra colpi di scena e un fuori programma ai pantaloni di Amadeus

La 32enne genovese si è portata a casa 27 mila e 500 euro

Genova. A 32 anni, Francesca Demarzo, con un pizzico di fortuna e un ottimo sesto senso, è tornata dagli studi Rai di Roma, dove – nella puntata di sabato scorso – ha partecipato come concorrente al quiz “I soliti Ignoti”, con un bottino di 27 mila e 500 euro nei “proverbiali” gettoni d’oro.

Il gioco a premi, condotto da Amadeus, consiste nell’indovinare il più possibile la professione o il ruolo nella vita di otto sconosciuti basandosi su altrettante possibilità. Per farlo, il concorrente, in questo caso Francesca, deve basarsi sull’aspetto fisico, alcuni indizi o semplicemente la fortuna. Non solo. Accumulato il proprio montepremi il concorrente potrà portarlo a casa solo se indovinerà di chi è parente con uno degli altri otto sconosciuti, un ennesimo ignoto.

L’episodio del quiz pre-serale di Rai è stato particolarmente ricco di colpi di scena. Prima Francesca ha dovuto destreggiarsi tra suonatori d’arpa, venditori di riso per sushi, confezionatori di salami di struzzo, robot umani, insegnanti di equitazione e così via.

E’ crollata (perdendo 145 mila euro) sull’imprevisto della legatoria, ma si è ripresa indovinando, tra le altre cose, chi si “travestiva per fare la spesa”. Si trattava del famoso trasformista Arturo Brachetti, presente in studio con un costume che lo rendeva irriconoscibile.

Altro colpo di scena, divertente, quando Amadeus ha avuto un contrattempo di guardaroba: chinandosi il conduttore ha stracciato la parte posteriore dei pantaloni, tra le risate del pubblico.

Infine colpo al cuore per Francesca quando nel momento in cui “il parente sconosciuto” deve rivelare di chi è parente si è sbagliato, correggendosi dopo pochi instanti. Tanti ne sono bastati per far crollare il terreno sotto i piedi alla giovane genovese che, invece, ha vinto i suoi 27 mila e 500 euro.

Più informazioni