Deciso

Euroflora, via libera per la gestione di Fiera di Genova e Porto Antico. Comune garantisce 675 mila euro

La decisione presa dalla giunta per la manifestazione

Genova. La giunta comunale di Genova ha deliberato di realizzare Euroflora 2018 tramite le società Fiera di Genova e Porto Antico di Genova, controllate dal Comune del capoluogo ligure.

Via libera della giunta del sindaco Marco Bucci anche ad un patrocinio oneroso che prevede un contributo sino ad un massimo di 675mila euro più Iva, che verrà riconosciuto dopo la realizzazione della iniziativa, a seguito di verifica in merito alla situazione contabile risultante dal bilancio consuntivo della manifestazione, ma che non verrà attribuito nel caso Euroflora generasse un attivo di bilancio.

La giunta comunale di Genova ha previsto anche la riduzione degli oneri connessi all’erogazione dei servizi svolti per la manifestazione da Amiu, Amt, Genova Parcheggi, Aster a favore delle societa’ organizzatrici, stabilendo che le stesse attivita’ saranno a carico del Comune. Euroflora 2018 si svolgera’ a Genova nei Parchi di Nervi dal 21 aprile al 6 maggio prossimi

leggi anche
  • L'idea
    Verso Euroflora, a Genova scatta il concorso “balconi fioriti”: per i vincitori ingressi alle terme