Tennis

Doppietta storica per la Liguria: dopo la Davis, a Genova sbarca anche la Fed Cup

Le azzurre affronteranno il Belgio a Valletta Cambiaso. I commenti di Andrea Fossati, Mauro Iguera, Ilaria Cavo e Stefano Anzalone

Aon challenger

Genova. Sarà un mese di aprile da ricordare per la Liguria e il movimento tennistico ligure. Dopo l’assegnazione della Coppa Davis (dal 6 all’8 aprile), a Genova arriva anche la Fed Cup (21 e 22 aprile).

Dopo la bellissima vittoria sulla Spagna a Chieti, le azzurre sfideranno il Belgio ed è stata privilegiato il capoluogo ligure, con l’amata terra rossa dello stadio Beppe Croce. In tre settimane, insomma, arriveranno nel capoluogo ligure i migliori tennisti italiani, i campioni del mondo della Francia e le forti tenniste del Belgio. La stellina Elise Mertens e le sue compagne sono l’ostacolo da superare per le italiane nei playoff per il World Group di Fed Cup. L’obiettivo è conquistare un posto nel Gruppo Mondiale del 2019 e ritornare quindi nell’élite di questa competizione.

Già era un sogno poter riportare la Davis a Genova dopo il 2009 con una sfida prestigiosa come quella in arrivo contro i campioni del mondo della Francia – sottolinea Andrea Fossati, presidente del Comitato ligure della Federtennis -. Ora è accaduto qualcosa che era quasi impossibile immaginare. La fortuna aiuta gli audaci. Le nostre azzurre hanno vinto una sfida difficilissima contro la Spagna e ora, in Fed Cup, dovranno ospitare il Belgio. È nata così l’idea di proporre alla Federtennis una data combined e portare a Genova anche la Fed Cup”.

Per la prima volta nella storia della Federazione Italiana Tennis una città ha ottenuto l’assegnazione di due eventi straordinari nel giro di due settimane. Al termine di due giorni molto intensi, è arrivata la fumata bianca. “Come ho avuto modo di ripetere più volte – evidenzia Fossati -, abbiamo fatto sistema e per prime Regione Liguria, Comune di Genova e Camera di Commercio hanno sposato il progetto confermando da subito il sostegno. Poi però nulla sarebbe stato possibile se non ci fosse stato il gruppo di imprenditori della MyTennis che non smetterò mai di ringraziare perché sono la punta dell’iceberg del movimento tennistico ligure. Ogni anno regalano alla nostra regione l’Aon Open Challenger e in questa sfida, Davis più Fed, hanno buttato il cuore oltre l’ostacolo”.

Italia-Francia era già di per se un impegno economico e di risorse straordinariamente importante – ricorda Mauro Iguera, a nome di MyTennis – ma combinato con la Fed Cup diventa un’impresa titanica. Sono certo che le aziende genovesi ci sosterranno ed il pubblico risponderà con il tutto esaurito. Per gli appassionati di tennis e per Genova sarà un mese di aprile strabiliante“.

Un grande riconoscimento per la Liguria del tennis e un doppio straordinario evento che costituirà una promozione unica per Genova e la Liguria. “Possiamo e dobbiamo permetterci di pensare in grande. Questa doppia assegnazione, mai accaduta nella storia del tennis italiano lo dimostra – commenta Ilaria Cavo, assessore regionale allo sport –. Oltre ad essere un sogno, questo è un premio per tutto il movimento ligure, per gli imprenditori che hanno investito e anche per le istituzioni che hanno saputo fare squadra e affiancare in tempi davvero rapidi la Federazione e gli organizzatori“.

Grande soddisfazione anche per il consigliere delegato allo sport del Comune di Genova, Stefano Anzalone:Non potevamo ricevere notizia più bella. A Valletta Cambiaso i lavori sono già partiti e ci stiamo impegnando tutti per poter avere una struttura sempre più bella. Poter ammirare in poco tempo i campioni della Coppa Davis e poi la Fed Cup è davvero un riconoscimento importante per la nostra città”.

leggi anche
Aon Open Challenger
Ci siamo
Genova, torna la Coppa Davis: un “campo” a De Ferrari per incontrare i campioni
Aon challenger
Quarti di finale
Coppa Davis: ecco gli azzurri convocati per la sfida di Genova
davis cup
Meno 2
Coppa Davis, parlano i capitani. Noah: “Siamo pronti”. Barazzutti: “Sarà dura anche per loro”
tennis
Quarti di finale
Davis Cup, tutto pronto a Genova: si parte con Andreas Seppi contro Lucas Pouille
davis
Davis cup
Doppio senza storia: Mahut ed Herbert portano la Francia sul 2 a 1
Davis Cup
Battuti
Coppa Davis, l’Italia è fuori, battuta dalla Francia 3 a 1. Delusione sugli spalti
tennis
Evento concluso
Coppa Davis, un sogno realizzato: il ringraziamento di Andrea Fossati
Fed Cup
Tennis
Un pomeriggio a Nervi per le azzurre della Fed Cup
Tathiana Garbin
Tennis
Fed Cup, Tathiana Garbin: “Rispetto per tutti, paura di nessuno”
Tathiana Garbin
Tennis
Le azzurre di Fed Cup in visita al TC Oasi e ai parchi di Nervi
Federtennis
Tennis
Fed Cup: Paolini e Errani lottano, ma non basta
tennis
0 a 4
Fed Cup, la seconda giornata non porta gioie alle azzurre: Belgio promosso al World Group I