Allarme

Dipendenti del Municipio lacrimano e tossiscono: chiusa l’Anagrafe di Sampierdarena

In un primo tempo si sospettava una contaminazione. Sul posto i vigili urbani del reparto Ambiente, disposta bonifica e cambio dei filtri dell'impianto di condizionamento

Genova. Anagrafe di Sampierdarena chiusa questa mattina dopo un allarme per sospetta contaminazione. I dipendenti dopo essere entrati in ufficio hanno cominciato a tossire e lacrimare.

Sul posto sono intervenuti subiti i vigili urbani del reparto Ambiente che hanno allertato l’ufficio Igiene della Asl 3 ed è scattata la chiusura dei locali in via precauzionale per permettere gli accertamenti.

Si è provveduto a cambiare i filtri dell’impianto di condizionamento. In un primo tempo la causa del malessere dei dipendenti era stata imputata agli effetti di qualche sostanza chimica utilizzata per la pulizia dei locali. Sono in corso le verifiche da parte della polizia municipale. Per diminuire i disagi dovuti alla chiusura dell’Anagrafe, il lavoro è stato parzialmente svolto in altri uffici del Municipio.