Dalle lezioni di Minecraft alla Smart focaccia: nasce a Genova Digital tree, la casa dell’intelligenza artificiale - Genova 24
Nuove tecnologie

Dalle lezioni di Minecraft alla Smart focaccia: nasce a Genova Digital tree, la casa dell’intelligenza artificiale

Spazio di lavoro per le start up innovative ma anche punto di incontro culturale sui temi delle nuove tecnologie. Tra i docenti un bambino di 12 anni

Genova. Ci saranno le attività di formazione per le start-up, a marzo la prima “call for application”, ma anche momenti di incontro con i giovanissimi, tra cui un corso di programmazione basato sul gioco “Minecraft” tenuto da un “docente” di soli 12 anni, e anche eventi aperti alla città, come la “Smart focaccia”, dove parlare di temi innovativi in modo conviviale.

Sono questi i punti di forza di “Digital tree” primo Innovation Habitat sull’intelligenza artificiale aperto a Genova, in viale Cembrano. Un edificio di 1600 mq disposti su quattro piani atti a ospitare la sede dell’azienda Softjam, l’Innovation Hub, lo spazio di co-working tecnologico per le imprese, l’Academy per la formazione, gli eventi e gli incontri.

“Le istituzioni devono fare la strategia di territorio, he fanno parte della vision – ha spiegato il Sindaco di Genova, Marco Bucci – e questo è un esempio interessante.dove istituzioni e territorio danno il benvenuto alle aziende che ci hanno scelto e che portano ricadute economiche ed occupazionali, che sono ciò che serve per crescere”.

Digital Tree sarà, quindi, un luogo fisico che vuole essere habitat naturale dell’innovazione. “Genova e la Liguria – ha spiegato l’assessore regionale allo sviluppo economico Edoardo Rixi – hanno tutte le caratteristiche per attrarre giovani, e non solo, che puntino sull’innovazione. Come Regione Liguria stiamo fortemente sostenendo le start-up e, negli ultimi due anni, siamo passati da 50 iscritte al registro delle imprese a circa 130”.

All’evento inaugurale hanno preso parte, tra gli altri, Silvia Candiani – Country Mnger Microsoft Italia, Giovanni Mondini – Presidente Confindustria Genova. “Adesso si parte davvero – ha sottolineato Andrea Pescino, CEO di Softjam Spa e Amministratore di Digital Tree – l’edificio che abbiano ristrutturato è pronto e inizieranno le prime attività. Il mondo dell’intelligenza artificiale sta prendendo molto campo e c’è la possibilità di creare competenze attraverso attività di formazione e informazione, supportando start up e aiutando aziende a mettersi in contatto con esperti”.

leggi anche
digital tree
Economia
Digital Tree, a Genova il primo Innovation Hub di startup