Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Chiavari, serata finita in rissa, dopo le spinte spunta un coltello. L’intervento dei carabinieri

Gli agenti, arrivati sul posto in pochi minuti, hanno calmato gli animi, sequestrato il coltello, e denunciato un uomo per "minacce grave e porto di armi od oggetti atti ad offendere”.

Genova.La serata è finita male, tra risse, coltelli e denunce. Questo per un circolo ricreativo di Chiavari, che in nottata ha visto animarsi la clientela.

Non è chiaro il motivo del contendere: ma forse per qualche bicchiere di troppo tra alcuni avventori del locale scatta la rissa: parole pesanti, qualche spintone, finchè non spunta un coltello.

A tirarlo fuori un cittadino marocchino di 32 anni, già noto alla forze dell’ordine per altre “prodezze” e residente in quel comune. La cosa ovviamente ha scattare l’allarme, e alcuni hanno preferito chiamare i Carabinieri.

Gli agenti, arrivati sul posto in pochi minuti, hanno calmato gli animi, sequestrato il coltello, e denunciato l’uomo per “minacce grave e porto di armi od oggetti atti ad offendere”.