Uomo in mare

Cade in acqua al Porto Antico, salvato dalla vigilanza

Ancora da chiarire i dettagli dell’accaduto. L’uomo, comunque, non è in gravi condizioni

genova Sono stati gli operatori della vigilanza del Porto Antico, che stavano “perlustrando” la zona, ad accorgersi di un cittadino nordafricano caduto in mare, questa mattina, nei pressi della”Nave Italia” al Porto Antico di Genova.

L’allarme è stato dato immediatamente alla capitaneria di porto, al 118 e ai vigili del fuoco, che sono intervenuti con una squadra di sommozzatori. Sul posto, comunque, erano già presenti anche le guardie giurate che hanno prestato i primi soccorsi sul molo davanti all’acquario.

Presenti anche gli operatori della Capitaneria e i mezzi del 118. Secondo le prime notizie il cittadino maghrebino avrebbe un principio di ipotermia, ma le condizioni sarebbero comunque stabili. Ancora ignote le cause della caduta in mare.