Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Bargagli supera la Genovese Boccadasse e resta da solo al comando della graduatoria risultati

Il Mignanego vince in casa della Riese e si porta al secondo posto ad una lunghezza dalla capolista

Genova . La doppietta di Solidoro e la rete di Bianco consentono al Bargagli di vincere (3-0) sul terreno della Genovese Boccadasse (alla seconda sconfitta in tre giorni); Napello e compagni, grazie al pareggio casalingo (2-2) del Marassi con la Ruentes restano da soli al comando della graduatoria.

Il Marassi, in vantaggio di due reti (Ghiglia e Cannistrà) nei confronti della Ruentes, subisce la rimonta dei tigullini, in goal con Capurro e Cacciapuoti; gli uomini di Boschi scivolano al terzo posto, superati dal Mignanego, che fatica le proverbiali sette camicie, per venire a capo  (1-0, Ghiglino) della resistenza di una buona Riese e vengono raggiunti, a quota 39, dalla Burlando, che cala il tris (3-0, doppietta di Russotti e Rotela) in casa dell’Olimpic Prà Pegliese.

Cadono Multedo e Superba, agguantati in classifica dalla Cogornese.

Il Multedo cede l’intera posta (2-0) al San Desiderio, che mette in evidenza la grande prova di Carrus, autore della doppietta vincente; la Superba, dopo essersi imposta  ai danni della Genovese, nel recupero infrasettimanale, cade a domicilio (2-0) sotto i colpi della Cella, in goal con Citro e Lerza.

La Cogornese supera (2-1) il Cogoleto, incapace di dare continuità ai propri risultati; le marcature dei padroni di casa portano le firme di Bottini e D’Alpaos, mentre è di Tagliabue, il goal della bandiera cogoletese.

Un Sori scatenato rifila cinque reti al Torriglia, scavalcandolo in classifica; i rivieraschi, se il campionato fosse terminato oggi, sarebbero salvi senza passare sotto le forche caudine dei play out.