Aurelia, parcheggiatore abusivo arrestato dai carabinieri dopo tentativo di fuga - Genova 24
Parcheggi

Aurelia, parcheggiatore abusivo arrestato dai carabinieri dopo tentativo di fuga

Chiedeva "spiccioli" per aver indicato il posto libero

Savona, controlli dei carabinieri in centro

Genova. In mattinata, lungo la strada statale Aurelia, nei pressi dell’Area Parcheggi Lungo Mare, un ragazzo è stato sorpreso a svolgere l’attività di parcheggiatore abusivo, presentandosi ai potenziali parcheggiatori indicando le aree di sosta libere, e chiedendo per questo un’offerta.

Dopo che i militari si sono qualificati, il ragazzo, un 21enne di origini nigeriane, ha tentato la fuga. I carabinieri riportano come per fare ciò il giovane abbia spintonato e colpito gli agenti con dei pugni, cosa che ha fatto scattare l’arresto per “resistenza”.

Nel corso della giornata di oggi, l’uomo, residente a Savona, sarà processato per direttissima.