"tutto qua?"

Alla cassa paga un mini-snack, ma nella borsa ha 8 bottiglie di brandy, un arresto a San Martino

E' successo nel supermercato Basko di via Lagustena

Genova. E’ entrato nel supermercato dopo le 8 di sera e ha fatto la sua spesa – 8 bottiglie di brandy e un mini snack. Peccato che alla cassa abbia presentato solo il dolciume. A segnalare quanto accaduto a una cassiera del Basko di via Lagustena, a San Martino, è stato un altro cliente che si è accorto del fare losco dell’uomo.

Il soggetto, allora, è stato tenuto sotto controllo dal personale del supermercato e fermato dopo aver oltrepassato la barriera delle casse dove aveva pagato solo uno snack da 89 centesimi. Gli agenti delle volanti intervenuti poco dopo hanno accertato che il giovane, un ventitreenne genovese, aveva in borsa alcolici per un totale di circa 100 euro.

Si tratta di un soggetto pluripregiudicato, senza fissa dimora, appena uscito dal carcere per una rapina impropria commessa il 27 gennaio scorso e che sarà giudicato con rito direttissimo anche per questo reato.ù

Denunce per furti in supemercati anche da parte dei carabinieri. Ieri deferite in stato di libertà per “furto in concorso” e “furto” per persone all’interno dell’Ipercoop di via Romairone, due donne, una genovese di 49 anni e una cilena di 46 anni: avevano asportato merce varie per un valore di 180 euro. Mentre presso il supermercato Basko di via Barabino, una 24 enne genovese si era impossessata di alcune bottiglie di liquori, per un valore di 75 euro. Merce recuperata e restituita.

Più informazioni