Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

In 300 marinano la scuola per torneo di calcio autogestito non autorizzato: in arrivo provvedimenti disciplinari

Dopo i disordini al "Riboli" di Lavagna con sequestro di fumogeni, segnalazioni alla Procura di Genova. I dirigenti degli istituti: "Assenze non giustificate"

Tigullio. Provvedimenti disciplinari per assenze ingiustificate in arrivo per circa trecento studenti che hanno “marinato” la scuola per partecipare ad un torneo di calcio autogestito e clandestino a Lavagna, andato in scena con disordini e danni al campo sportivo “Riboli.

Sono stati trecento, tra giocatori e tifosi di età compresa tra i 16 e i 18 anni, a ritrovarsi sul campo di Lavagna: studenti dell’alberghiero Marco Polo e del nautico San Giorgio di Camogli, degli istituti Liceti e Da Vigo di Rapallo.

Al “Riboli” è intervenuta la polizia di Chiavari che ha sequestrato oltre cinquanta fumogeni e ha inviato segnalazioni sull’accaduto alla Procura di Genova e alla Procura del Tribunale dei minori di Genova.