Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Visita a Genova del direttore della Direzione investigativa antimafia

Il generale si è soffermato sulle attività concluse con riferimento agli arresti ed alle ingenti attività di sequestro e confisca di beni e sono state analizzate le investigazioni in corso

Genova. Il direttore della Dia, direzione investigativa antimafia Giuseppe Governale ha fatto visita, oggi, al centro operativo di Genova, dove ha incontrato il capo centro, Sandro Sandulli, i funzionari, ufficiali e il personale dell’articolazione ligure.

Durante l’incontro, il generale si è soffermato sulle attività concluse con riferimento agli arresti ed alle ingenti attività di sequestro e confisca di beni e sono state analizzate le investigazioni in corso, nonché individuate future strategie da adottare nella lotta al fenomeno mafioso.

Per quanto concerne gli obiettivi strategici di medio-lungo periodo, il direttore della Dia ha esortato il personale a proseguire lungo le direttrici che caratterizzano l’attività istituzionale della divisione: lo sviluppo di indagini di polizia giudiziaria, l’aggressione ai patrimoni mafiosi attraverso le misure di prevenzione patrimoniali, l’approfondimento di segnalazioni di operazioni finanziarie sospette – spesso indice di attività di riciclaggio – ed il monitoraggio degli appalti pubblici al fine di prevenire tentativi di infiltrazione mafiosa.

Nel corso della visita, Governale ha incontrato il prefetto di Genova Fiamma Spenaed il procuratore della Repubblica Francesco Cozzi, con i quali sono stati affrontati gli aspetti di maggiore criticità del territorio.