Testimonianze drammatiche

Spazzatrice in giardino, gli abitanti: “Un tuono, clacson: sembrava un allarme saltato, poi abbiamo visto una scena agghiacciante” fotogallery

L'autista, 34 anni, residente in Valbisagno, e' stato sbalzato dall'abitacolo. Soccorso in gravi condizioni da vigili del fuoco e medici del 118 è ricoverato all'ospedale San Martino.

Genova. “Abbiamo sentito un tuono, poi i clacson. Subito abbiamo pensato ad un allarme saltato, poi siamo usciti di casa e abbiamo capito cosa successo: un disastro, una scena agghiacciante”. E’ questa la drammatica testimonianza degli abitanti del civico numero 2 di Salita Meloni, il palazzo davanti al quale la notte scorsa è precipitata una spazzatrice dell’Amiu, nella zona di Staglieno.

L’autista ha perso il controllo del mezzo e, dopo aver travolto un’auto parcheggiata e sfondato il parapetto, e’ finito in un giardino compiendo un volo di oltre 25 metri. L’uomo, Matteo Burlando, 34 anni, residente in Valbisagno, e’ stato sbalzato dall’abitacolo. Soccorso in gravi condizioni da vigili del fuoco e medici del 118 e’ ora ricoverato all’ospedale San Martino.

Secondo un aprima ricostruzione, avrebbe riferito di avere perso il controllo all’improvviso. Le indagini per scoprire le cause dell’incidente sono state avviate dai vigili urbani. Sul posto i Vigili del fuoco che hanno recuperato la Fiat Punto andata completamente distrutta. Adesso inizieranno le operazion di rimozione della spazzatrice con l’ausilio di una gigantesca gru.

leggi anche
  • Staglieno
    Spazzatrice precipita da via Montaldo in un giardino, grave l’autista